+39 392 141 7963 info@studiogaudio.com

Pubblichiamo questo articolo con del ritardo, ci scusiamo.

Auguriamo a tutti gli amici e associati un anno pieno di musica e di nuovi percorsi artistici.

Il 2017 ci ha regalato una serie di soddisfazioni, possiamo essere felici di aver accompagnato vari associati verso importanti traguardi. Abbiamo avuto il piacere di verdere molti amici firmare contratti con case discografiche ed etichette, sapere che il lavoro svolto insieme ha determinato un successo, non fà che renderci orgogliosi, a maggior ragione se si parte da una realtà difficile come quella della citta di Taranto.

Partiamo con il primo lavoro presentato nel 2017, il cd ufficiale dell’Orchestra Mancina “Emusicon”. La folle band Massafrese è da anni impegnata a far ballare tutte le piazze italiane con il loro ska reggae. L’esperienza in studio è stata incredibile, dura ma divertente allo stesso tempo. Quello che emerge dal primo cd della band,  è come i ragazzi abbiano saputo reinventarsi, affrontare tematiche nuove ed attuali, proponendo generi musicali differenti senza mai tralasciare la loro matrice di base.
Passiamo ora  ad un artista legato storicamente proprio all’orchestra Mancina,  il nostro Giuseppe D’Amato, che con il brano “Passo dopo passo” ha firmato un contratto discografico con la Rusty records. Con Giuseppe abbiamo realizzato anche dei video cover, visualizzabili sul suo canale Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCcfV9mcWeszBS15WwuLh9BA

Un grande Grazie Giuseppe, ti auguriamo di sfondare!

L’esperienza del genere cauntatoriale si è perfezionata con la realizzazione di un meraviglioso brano con gli Studio82, canzone che accompagna un grande video clip “Le cose per bene”, missato in associazione e masterizzato da Tommaso Bianchi del White Mastering Studio: “Le cose Per Bene

Con i nostri fratelli Studio82 abbiamo dei progetti futuri molto interessanti e non vediamo l’ora di iniziare questo viaggio insieme.

Nel corso dell’anno abbiamo realizzato altre importatanti percorsi, sicuramente uno dei più significativi in ambito rock è stato quello con i Mother Nature per l’album “Double Deal”. Abbiamo più volte scritto sul nostro blog in merito all’eccezzionale feeling instaurato con la band, volevamo far sentire la nostra mano nel sound e crediamo di esserci risuciti, fioccano ottime recenzioni; l’ottima Andromeda Relix ha distribuito l’album in maniera ineccepibile. I Mother Nature hanno posto una firma sulla proposta Hard Rock Blues Italiana e noi siamo orgogliosi di aver fatto parte delle squadra. La ciliegina sull’album è senz’altro il mastering realizzato dal Mark Urselli, uno dei migliori Sound Engineer a livello mondiale.

Dalle poderose chitarre elettriche di Luca Nappo, siamo passati alla raffinatezza ed alla genialità del nostro Amico” Andrea Musci”, abbiamo missato il suo primo album “Succede qualcosa”, distribuito dall’etichetta pugliese Angapp music, la stessa ha anche curato il mastering. Con Andrea abbiamo passato dei momenti piacevoli, rafforzando anche un’amicizia, le nostre pucce post mix sono indimenticabili.

Concluso il lavoro di Andrea, ci siamo cimentati in un’altra esperienza significativa, che ha visto il nostro “manico” divenire parte integrante della produzione artistica di una band emergente pazzesca. Parliamo degli Aeren e del loro primo album BREAKTHRU ! Il lavoro ci ha particolarmente coinvolti, è stato importante constatare che dei ragazzi così determinati, abbiamo riposto totale fiducia in noi. Insieme abbiamo creato un sound personale, il missaggio analogico ci ha permesso di dare carattere, le idee di tutti si sono fuse in armonia, ed il risultato sarà ben presto apprezzabile, il cd infatti è in uscita nei primi giorni di Marzo del 2018, anche in questo caso un’importante etichetta ha catturato i nostri amici, la Sliptrick Records . Un’altra prestigiosa ciliegina sulla torta, abbiamo realizzato il mastering al Maestà Studio, il lavoro è stato svolto da Giovanni Versari, poco da dire, ha vinto gli awords con il brano Drones dei Muse.

Una grande novità nel nostro percorso è rappresentata da una band incredibile, Moinè! L’incontro con i ragazzi ha portato grande crescita comune, ed il risultato è stato ottimo, Closer To Me, brano missato e masterizzato in associazione, distribuito dalla Ego Music, casa discografica di altissimo rilievo nel genere e che ha chiaramente messo sotto contratto dei talenti come i Moinè.

Dopo la parentesi Moinè ci siamo resi conto che l’attualità dello scenario inedito sta volgendo verso nuovi stili, abbiamo pertanto iniziato un percorso con un grande e talentoso producer “Salvatore Versace” missando e masterizzando dei sui Beat Trap, come non citatre il mastering di “Vacca” con le sue centianaia di migliaia di visualizzazioni. Oltre a “Saver” un’altro personaggio misterioso della compagine Trap ha voluto un nostro mix/mastering, FURCE’, un artista che nel suo anonimato ha realizzato un suggestivo video clip: ù Pescator.

In cantiere per il 2018 nove importati collaborazioni, ma ne parleremo senz’altro nel corso dell’anno.

Vogliamo inotre citare la nostra partecipazione come fonia live a importanti festival del territorio come il Taranto Rock Festiva, il Cinzella festival ed il tributo a Bowie di andrea Chimenti. Anche su questo fronte siamo impegnati a migliorare la diffusione della cultura musicale in tutte le sue forme, con un occhio di rigurado alle realtà inetite indipendenti.

Una piccola realtà associativa del sud Italia sta facendo la differenza, offrendo supporto e cuore alle band e agli artisti locali, in vario modo il loro percorso è migliorato, raggiungendo scenari promettenti, noi dell’associaizone StudioGaudio, con la massima umiltà volgiamo crescere e divenire sempre più presenti. Vi lasciamo con il nostro video di fine anno, seguiteci e non esitate a contattarci se vorrete unire le vostre idee alle nostre.

Condividi :